giovedì, aprile 27, 2006

Ora saranno contenti

Mar 25 aprile (Adnkronos) -Tutto si è svolto regolarmente fino a un certo punto, quando per le strade di Roma, come già in passato, è tornato a risuonare lo slogan inquietante «10, 100, 1000 Nassiriya». A scandirlo i Red anarchist skin heads, una trentina di ragazzi che si erano accodati con bandiere rosse al corteo.
(Rre/Ct/Adnkronos)