Ora saranno contenti

Mar 25 aprile (Adnkronos) -Tutto si è svolto regolarmente fino a un certo punto, quando per le strade di Roma, come già in passato, è tornato a risuonare lo slogan inquietante «10, 100, 1000 Nassiriya». A scandirlo i Red anarchist skin heads, una trentina di ragazzi che si erano accodati con bandiere rosse al corteo.
(Rre/Ct/Adnkronos)

Post popolari in questo blog

Prodi: "Il voto di fiducia è andato meglio che nel '96". Ma è una bugia

La triste parabola di Marco Follini

Berlino Est 1961-1989: si scappava così