martedì, ottobre 24, 2006

Relativismo giudiziario 3: cattolici giustiziati, assassini islamici in libertà

Forse qualcuno ricorda. E' successo poche settimane fa, in Indonesia. Il 21 settembre, dopo un processo farsa nel quale i giudici si sono rifiutati di ascoltare i testimoni della difesa, sono stati giustiziati tre cattolici indonesiani (su questo blog se ne è parlato qui e qui).

Oggi, la notizia che conferma come funziona la giustizia in Indonesia: per festeggiare la fine del Ramadan è stato varato un maxi indulto, e tra i nomi dei beneficiati rientrano anche quelli di due terroristi islamici condannati per il massacro di Bali del 2002, che costò 202 morti. Ad altri dieci attentatori musulmani è stata ridotta la pena.

Etichette: