Meno male che Jimmy c'è

Ho un dubbio. Non so a chi dare retta.

Se credere a Jimmy Carter, il quale dice che gli sgherri di Hamas sono pronti a riconoscere il diritto di Israele a vivere in pace, anche se entro i confini del 1967.

O se credere direttamente al capo degli sgherri di Hamas, Khaled Meshaal, il quale, subito dopo aver incontrato Carter, sostiene che a riconoscere il diritto di Israele all'esistenza non ci pensano nemmeno.

Humm. Chissà chi ha ragione.

Post popolari in questo blog

L'articolo del compagno Giorgio Napolitano contro Aleksandr Solzhenitsyn

Fitna. The Movie. Here

Attori e regista difendono "Il Codice Da Vinci": è solo fiction. Ma non per tutti