mercoledì, aprile 11, 2007

L'Occidentale intervista Bruce Bawer

I lettori di questo blog sanno che da queste parti si ha un debole per Bruce Bawer (il suo libro più importante è questo, il consiglio è sempre il solito: compratelo. Su questo blog lui lo trovate citato, ad esempio, qui, qui e qui). Ora, su umile suggerimento del sottoscritto, l'Occidentale ha fatto a Bawer un'intervista tutta da leggere.

Una pillolina:

Come è potuto accadere che gli immigrati musulmani in Europa siano divenuti spesso così ostili e aggressivi verso paesi che pure sono stati piuttosto generosi nei loro confronti. Cosa è andato storto?

La generosità è proprio parte del problema. Ha fatto da nutrimento a risentimento e autocommiserazione. Ma la generosità è solo un aspetto di quell’attitudine culturale alla sottomissione di una parte delle élite europee che ha incoraggiato il disprezzo dei musulmani europei verso l’Occidente e i suoi valori. Ovviamente questo disprezzo è già parte integrante della cultura musulmana. Nelle scuole, nelle moschee, e nei programmi in lingua araba riversati dalle tv satellitari nelle case dei musulmani europei, viene servita una dieta ricca di disprezzo per la democrazia, per la libertà di parola e di culto, per i diritti individuali, per l’eguaglianza delle donne, per la tolleranza verso i gay e così via. Ma c’è una responsabilità forte delle élite europee politiche e giornalistiche nel rendere tutto questo ancora più pernicioso, quando mancano di difendere con forza quei valori e quelle libertà e di condannare le spinte illiberali che agitano le subculture degli immigrati.

Il resto, gli interessati lo possono leggere direttamente sul sito dell'Occidentale.

Etichette: ,