martedì, agosto 30, 2005

Ratzinger e Oriana, una bella notizia

Diciamola tutta: Joseph Ratzinger Papa non ha ancora tirato fuori tutto lo spessore del Joseph Ratzinger prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, quello che aveva gettato nello sconforto i sinistri appena il suo nome fu pronunciato in piazza San Pietro. "Colpa", in parte, del nuovo incarico, che ovviamente lo obbliga ad avere una visione anche "politica" dei problemi. Obbligo che prima non aveva. Colpa, mi dice chi lo conosce un po' meglio di me, anche dei suoi consiglieri, troppo portati al compromesso (ad esempio con l'Islam); consiglieri che infatti presto potrebbero trovare un nuovo incarico. Però la tempra dell'uomo è assolutamente fuori discussione, e la notizia di questo incontro politicamente scorrettissimo con Oriana Fallaci rafforza la fiducia di chi, come me, crede che Benedetto XVI tutto sarà tranne che un Papa di transizione.

Etichette: