mercoledì, settembre 03, 2008

«Solo» quelli del Napoli

Va bene che, qualunque cosa faccia, il governo Berlusconi deve essere criticato. Fin qui ci eravamo arrivati. Ma a scrivere queste cose
«Maroni va al Tg1 e promette misure dure contro gli ultrà. Ma solo quelli del Napoli che domenica si erano resi protagonisti di violenze in serie alle stazioni di Napoli e di Roma».
come fa l'Unità oggi in prima pagina, invocando il pugno di ferro e accusando il governo di lassismo, si corre il rischio di passare per alcolisti cronici. Dove sta l'errore nel prendersela "solo" con gli ultrà del Napoli, che già è un provvedimento (sacrosanto, intendiamoci) che punisce buoni e cattivi insieme senza troppi riguardi? Che doveva fare di più Maroni oltre a prendersela con chi ha devastato le stazioni e tutti i suoi compagni di curva? Doveva infierire "a prescindere" su chiunque giri la domenica pomeriggio con una sciarpa al collo?

L'unica certezza è che, quando provano a scavalcare a destra i leghisti, i compagni sono ancora più buffi del solito.

Etichette: ,