martedì, luglio 25, 2006

Convergenze parallele

Dall'ultimo, imperdibile notiziario del Campo Antimperialista: «Suona male dovere dire "Viva Andreotti", ma egli e’ stato il solo, in questo Parlamento fetente, a dichiarare: "Se fossi nato in un campo profughi, anch’io sarei diventato un terrorista!". Un’affermazione che vale Cento Bertinotti, Diliberti, Menapaci, Turigliatti o Carusi».

Etichette: